Categorie
Giochi

Puffin, il browser che permette di visualizzare i giochi in flash

Tra gli appassionati di videogiochi ci sono anche persone vecchio stile, rimaste affezionate ai giochi online in flash, quelli con cui si poteva, fino qualche tempo fa, giocare direttamente sul pc o sul telefono, magari durante la pausa lavorativa o a casa per ingannare il tempo ogni tanto. Buona parte dei giochi online erano, come abbiamo detto, realizzati in flash, ma da tempo una voce compariva in alto, all’avvio del browser del pc, che avvisava gli utenti che flash a dicembre 2020 avrebbe smesso di funzionare. Il software creato per i giochi online, le animazioni, la riproduzione di contenuti multimediali su internet, ci ha infatti lasciati a mani vuote. Creato da Adobe a metà degli anni ’90, Flash Player è stato usato per decenni per realizzare animazioni vettoriali e giochi. Ora è stato soppresso e i contenuti, tra cui i giochi online realizzati in flash, sono stati bloccati, con tanto di avviso sulle pagine web che ci annunciano che il contenuto non si può riprodurre. Uno dei motivi, oltre il linguaggio ormai obsoleto di Adobe superato da HTML5, è stato anche il tema della sicurezza informatica: scaricare giochi in flash poteva voler dire scaricare virus sul pc. Ciononostante c’è comunque chi rimpiange i simpatici giochi in flash e non se ne fa una ragione di non poter più giocare con quelle applicazioni così semplici quanto divertenti e che distraevano dai pensieri del momento. Per tutti i nostalgici e i preoccupati c’è una buona notizia: esiste un browser capace di aiutarci a fare ancora qualche partita con i nostri vecchi giochi preferiti e si chiama Puffin. Scopriamo tutto su Puffin, il browser che permette di visualizzare i giochi in flash.

Puffin

Puffin è un browser americano che è stato rilasciato nel 2010. La sua caratteristica è quella di usare server cloud crittografati allo scopo di consentire l’elaborazione dei contenuti. Puffin lavora nel cloud per il rendering delle pagine web rendendo più rapido il caricamento dei contenuti e l’esecuzione di JavaScript  rispetto all’elaborazione del pc. L’indirizzo IP dell’utente risulta lo stesso del server cloud per cui alcuni siti segnalano Puffin come server proxy. Puffin è ancora fornito con Adobe Flash Player per la riproduzione di contenuti anche sui dispositivi mobili, proprio i nostri cellulari, dove Flash è stato fermato a causa dei problemi di sicurezza di cui vi abbiamo parlato nell’introduzione a questo articolo. Nel 2019 è stato inoltre rilasciato Puffin OS, un sistema operativo per cellulari a basso costo che va alla velocità di hardware di fascia alta. Nel 2020 è stato lanciato il browser Android TV Puffin come servizio streaming in abbonamento.

Come funziona il browser

Il browser web Puffin funziona per Android supportando i contenuti in flash. Ha inoltre funzionalità apposite per chi vuole usarlo proprio per giocare come un gamepad virtuale. Puffin permette il salvataggio di un file scaricato in un’unità di archiviazione e di ridurre la quantità dei dati utilizzati tramite l’avvio dei giochi in flash. Per gli Iphone esiste Puffin Browser Lite, dedicato ai dispositivi iOS, ma non supporta Adobe Flash Player.

Come ottenere Puffin

Detto tutto questo, se avete un cellulare Android potete scaricare il browser Puffin per poter finalmente e nuovamente giocare con i vostri cari vecchi giochi online in flash preferiti. Purtroppo, se invece avete un Iphone, non potete fare la stessa cosa. Ma come ottenere Puffin? E’ semplicissimo. Basta andare su Google Play e scaricare gratuitamente Puffin dopo averlo cercato nella barra di ricerca. Dovrete quindi installare il browser sul vostro telefono e usarlo al posto di Chrome per cercare la pagina dei vostri giochi online in flash preferiti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *